martedì 16 dicembre 2014

La Strada per la Consapevolezza

Ringraziamo l'Undicesimo gruppo per le belle parole sotto riportate e per aver colto il senso del percorso di Educazione alla Scelta e Consapevolezza





Ci avete indicato la strada per acquisire la consapevolezza più importante, quella di volerci bene nella speranza di poter percorrere ancora insieme un tratto del nostro percorso…
 

Ho capito che…
  • Non è un percorso semplice
  • Non è una scelta facile
  • Non è un viaggio da fare in solitaria
  • Non è un cambiamento provvisorio o breve
  • Non è un fallimento se non si ottengono risultati immediati

Ma ho capito che…
  • È un percorso complicato
  • È una scelta difficile
  • È un viaggio da fare in gruppo, con una o più guide, con aiuti da parte di familiari
  • È un cambiamento per sempre, un nuovo stile di vita per la vita, senza scorciatoie, con la consapevolezza di ricominciare ogni volta…

Perché se non riusciamo subito non è un fallimento ma una nuova esperienza per diventare più forti e realizzare il nostro obiettivo…
Quindi…quando ricominciamo?



 J.R.R. Tolkien dice: “Non tutti quelli che vagano si son persi”.
Pertanto grazie per i “CARTELLI DIREZIONALI” che mi avete indicato in questa parte della mia vita




Nel lungo percorso di questi due anni ho ritrovato me stessa… ho ritrovato il bandolo della mia matassa ed ho cominciato a riavvolgerlo… è una sensazione bellissima, di libertà, di consapevolezza, di benessere… i preziosi insegnamenti di voi dottori mi hanno fatto riflettere, piano piano ho acceso un lumino e con quello sono entrata nel buio profondo della mia coscienza per far luce nei luoghi più bui e ho scoperto che c’è sempre una strada che ti porta alla luce, fuori nel mondo colorato e meraviglioso che è la nostra vita!! Grazie



Grazie Dott. Prosperi per la sua disponibilità, gentilezza ed empatia che ha messo in questo lavoro fatto con me e i miei compagni di avventura. Non sempre queste qualità accompagnano la professionalità.

Grazie Dott.ssa Guidi della sua presenza apparentemente silenziosa ma ricca di sorrisi incoraggianti e consigli che ho seguito perché dati senza cogliere giudizi, anzi vi ho sempre letto “CE LA FAI”

3 commenti:

  1. Fiero di essere vostro compagno di viaggio, grazie della vostra amicizia.

    RispondiElimina
  2. Siete stati la mia Rinascita...... Grazie!!!!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina